Comunicazioni operative per migrazione a nuova piattaforma informatica

Da lunedì 11 ottobre 2021 RivieraBanca adotterà il sistema informativo del Gruppo Bancario Cooperativo ICCREA per potenziare i servizi offerti alla clientela.
Le principali novità inerenti i nostri servizi:

IBAN

Il codice IBAN del rapporto di Conto Corrente, verrà variato con decorrenza 11 ottobre 2021. Dalla stessa data sarà possibile consultare il nuovo IBAN accedendo al nuovo portale “Relax Banking”, raggiungibile dal sito internet della Banca www.rivierabanca.it oppure richiedendolo alla propria Filiale (dopo l'11 ottobre). Il nuovo IBAN sarà inoltre riportato nell’estratto conto del 31/12/2021 e in quelli successivi.

Scopri il nuovo IBAN

BONIFICI

Sarà nostra cura garantire la prosecuzione degli accrediti disposti con l’attuale codice IBAN.
A partire dall'11 ottobre 2021, sarà necessario comunicare ai soggetti interessati, il nuovo codice IBAN da utilizzare per l’invio di bonifici.

OPERATIVITA' SPORTELLI AL PUBBLICO

Nelle giornate di Giovedì 7 e Venerdì 8 ottobre tutte le nostre Filiali rimarranno CHIUSE.
Nei giorni precedenti vi sarà un’operatività ridotta esclusivamente per quanto riguarda:
-ANTICIPO DI PORTAFOGLIO CARTACEO: termine ultimo di presentazione allo sportello Venerdì 1 ottobre.
-DELEGHE FISCALI F23: termine ultimo di pagamento allo sportello Giovedì 30 settembre.
-DELEGHE FISCALI F24: termine ultimo di pagamento allo sportello Giovedì 30 settembre.
L’ordinaria operatività verrà ripresa a partire da Lunedì 11 ottobre 2021.

ATM AZIENDALI

Il servizio di prelievo presso i nostri ATM aziendali (Sportelli Bancomat) è disponibile.
Tutti gli altri servizi saranno nuovamente operativi dal 11 ottobre.

SDD - ADDEBITI AUTOMATICI UTENZE -

Per le SDD già in essere, sarà nostra cura provvedere ad aggiornarle automaticamente (ove possibile) la variazione del codice IBAN, in modo da consentire la prosecuzione degli addebiti futuri.
A partire dall'11 ottobre 2021 per le nuove domiciliazioni SDD dovrà essere utilizzato il nuovo codice IBAN.
La gestione degli addebiti automatici ricorrenti in conto corrente di tipologia aziendale (SDD di tipo B2B) subirà una variazione.
Tali disposizioni dovranno essere addebitate in c/c entro e non oltre il giorno di scadenza, in caso contrario verranno rese insolute dal sistema, come richiesto dagli standard del Gruppo Bancario Cooperativo Iccrea.

PENSIONI

Per le Pensioni già in essere, sarà nostra cura provvedere ad aggiornare automaticamente la variazione del codice IBAN in modo da assicurare la prosecuzione degli accrediti.
A partire dall'11 ottobre 2021 per la domiciliazione di nuove Pensioni dovrà essere utilizzato il nuovo codice IBAN.

CARNET ASSEGNI

I carnet assegni già in suo possesso, potranno essere utilizzati anche dopo l'11 ottobre 2021.

CARTE

Le carte Bancomat, di Credito e Prepagate già in suo possesso, potranno essere utilizzate anche dopo l'11 ottobre 2021.

OPERATIVITA’ HOME BANKING

Gli attuali servizi di Internet Banking del gestionale INBANK saranno attivi fino alle ore 15:00 di Mercoledì 6 ottobre. Eventuali disposizioni (bonifici, pagamento RIBA/MAV/Bollettini bancari, pagamenti CBILL, ricariche telefoniche e carte prepagate, presentazioni portafoglio, ecc.) dovranno essere effettuate entro tale orario. Fanno eccezione le deleghe F24 che potranno essere pagate entro lunedì 4 ottobre.
I flussi dispositivi da CBI passivi potranno essere inviati fino alle ore 23:59 di Martedì 5 ottobre.

NUOVO HOME BANKING - RELAXBANKING

La procedura INBANK, fino a oggi utilizzata dai clienti, sarà sostituita da un nuovo prodotto denominato Relax Banking. Lo stesso sarà accessibile, a partire da Lunedì 11 ottobre 2021, direttamente dal sito della banca (www.rivierabanca.it) nella sezione “HOME BANKING”, tramite la maschera di accesso sotto riportata.

Scopri il nuovo servizio RelaxBanking

OPERATIVITA' SPORTELLI AL PUBBLICO

Nelle giornate di Giovedì 7 e Venerdì 8 ottobre tutte le nostre Filiali rimarranno CHIUSE.
L’ordinaria operatività verrà ripresa a partire da Lunedì 11 ottobre 2021.

IBAN

Il codice IBAN del rapporto di Conto Corrente, verrà variato con decorrenza 11 ottobre 2021. Dalla stessa data sarà possibile consultare il nuovo IBAN accedendo al nuovo portale “Relax Banking”, raggiungibile dal sito internet della Banca www.rivierabanca.it oppure richiedendolo alla propria Filiale (dopo l'11 ottobre). Il nuovo IBAN sarà inoltre riportato nell’estratto conto del 31/12/2021 e in quelli successivi.

Scopri il nuovo IBAN

BONIFICI

Sarà nostra cura garantire la prosecuzione degli accrediti disposti con l’attuale codice IBAN.
A partire dall'11 ottobre 2021, sarà necessario comunicare ai soggetti interessati, il nuovo codice IBAN da utilizzare per l’invio di bonifici.

STIPENDI

La data ultima disponibile per i pagamenti Stipendi è il 5 ottobre (entro le 13,30).
Gli stipendi in accredito con data pagamento 10 ottobre saranno regolarmente accreditati il giorno successivo lavorativo (lunedì 11 ottobre).

PRESENTAZIONE SALVO BUON FINE (SBF)

Data limite per la presentazione di Ri.BA allo sportello in modalità cartacea è venerdì 1 ottobre, mentre online in HomeBanking entro la mattina del 5 ottobre (max 13,30).
Data limite per le presentazioni di Fatture è venerdì 1 ottobre.
L’ordinaria operatività verrà ripresa a partire da Lunedì 11 ottobre 2021.

PAGAMENTO RICEVUTA BANCARIA (Ri.BA)

Ri.Ba scadenza 6 - 7 - 8 ottobre: termine ultimo per il pagamento sia allo sportello che tramite l'Home Banking entro le 13,30 di martedì 5 ottobre.
L’ordinaria operatività verrà ripresa a partire da Lunedì 11 ottobre 2021.

DELEGHE FISCALI

-Deleghe Fiscali F23 e F24 Cartacee: Termine ultimo di pagamento allo sportello Giovedì 30 settembre.
-Deleghe Fiscali F24 Online: Termine ultimo di pagamento in HomeBanking Lunedì 4 ottobre.
L’ordinaria operatività verrà ripresa a partire da Lunedì 11 ottobre 2021.

CARNET ASSEGNI

I carnet assegni già in suo possesso, potranno essere utilizzati anche dopo l'11 ottobre 2021.

OPERATIVITA’ HOME BANKING

Gli attuali servizi di Internet Banking del gestionale INBANK saranno attivi fino alle ore 15:00 di Mercoledì 6 ottobre. Eventuali disposizioni (bonifici, pagamento deleghe F24, pagamento RIBA/MAV/Bollettini bancari, pagamenti CBILL, ricariche telefoniche e carte prepagate, presentazioni portafoglio, ecc.) dovranno essere effettuate entro tale orario. I flussi dispositivi da CBI passivi potranno essere inviati fino alle ore 23:59 di Martedì 5 ottobre.

NUOVO HOME BANKING - RELAXBANKING

La procedura INBANK, fino a oggi utilizzata dai clienti, sarà sostituita da un nuovo prodotto denominato Relax Banking. Lo stesso sarà accessibile, a partire da Lunedì 11 ottobre 2021, direttamente dal sito della banca (www.rivierabanca.it) nella sezione “HOME BANKING”, tramite la maschera di accesso sotto riportata.

Scopri il nuovo servizio RelaxBanking

ESTERO

Assegni esteri: lunedì 27 settembre sarà ultimo giorno per la negoziare
Bonifici in divisa: lunedì 4 ottobre sarà ultimo giorno disponibile
Bonifici esteri in Euro: mercoledì 6 ottobre sarà ultimo giorno disponibile
Operazioni estere Forex+2: lunedì 4 ottobre sarà ultimo giorno disponibile
L’ordinaria operatività verrà ripresa a partire da Lunedì 11 ottobre 2021.

CASTELLETTO FIDEJUSSIONI

Per utilizzo del plafond fideiussioni l'ultima data utile è il 29 settembre
L’ordinaria operatività verrà ripresa a partire da Lunedì 11 ottobre 2021.

CARTE

Le carte Bancomat, di Credito e Prepagate già in suo possesso, potranno essere utilizzate anche dopo l'11 ottobre 2021.

SDD - ADDEBITI AUTOMATICI UTENZE -

Per le SDD già in essere, sarà nostra cura provvedere ad aggiornarle automaticamente (ove possibile) la variazione del codice IBAN, in modo da consentire la prosecuzione degli addebiti futuri.
A partire dall'11 ottobre 2021 per le nuove domiciliazioni SDD dovrà essere utilizzato il nuovo codice IBAN.
La gestione degli addebiti automatici ricorrenti in conto corrente di tipologia aziendale (SDD di tipo B2B) subirà una variazione.
Tali disposizioni dovranno essere addebitate in c/c entro e non oltre il giorno di scadenza, in caso contrario verranno rese insolute dal sistema, come richiesto dagli standard del Gruppo Bancario Cooperativo Iccrea.

News