INNOVARE IL RAPPORTO BANCA IMPRESA: SCORECARD SETTORE TURISTICO 

Bussola della qualità è lo strumento per guardare in modo innovativo le dinamiche aziendali e facilitare il dialogo delle imprese sia con il mercato, che con le banche.

Definito da una serie di variabili qualitative, l’elaborato è stato costituito grazie al supporto di Credit Data Research, società partecipata da Moody’s Analytics specializzata nel segmento della valutazione delle PMI.

La collaborazione tra RivieraBanca e CDR Italia ha permesso di sviluppare una scorecard in grado di catturare i fattori di rischio specifici del settore, al fine di produrre una valutazione di tipo soft delle strutture operanti nel settore turistico-balneare.

Bussola della qualità

La scorecard è stata inoltre resa accessibile attraverso una App, disponibile sia su dispositivi mobili che fissi, in modo da poter essere diffusa e gestita in modo smart e capillare.

Il modello di analisi, generato appositamente per il settore del Turismo balneare della provincia di Rimini, ha beneficiato del coinvolgimento di esperti e professionisti provenienti da aree tematiche diverse; tecnici che operano quotidianamente e a stretto contatto con le strutture ricettive del territorio.

Fondamentale si è rivelato l’aiuto fornito da alcuni albergatori che si sono prestati a condividere le proprie esperienze, al fine di identificare in modo puntuale gli aspetti salienti del loro mestiere.

 

Vision

Il progetto nasce dal principio per cui conoscere il proprio rating di merito rappresenta il fondamento per un accrescimento virtuoso dell’attività imprenditoriale, nonchè un fattore decisivo per arricchire il dialogo tra strutture ricettive, i player del mercato e gli istituti bancari.

Il carattere qualitativo delle variabili ha un’incidenza strategica sull’analisi sia interna che esterna dell’impresa oggetto dello studio.

La ricerca che tratta variabili qualitative fornisce un quadro globale del soggetto, e permette di superare l’approccio “backward looking”, orientato ai soli dati storici e statici.

Conoscere il proprio valore qualitativo è un punto fondamentale per sviluppare l’attività dell’impresa e migliorare il dialogo con il mercato e banche.

In allegato a titolo di esempio il report della valutazione qualitativa:

Documenti allegati

News