fbpx

CORONAVIRUS: Plafond di 10 milioni di euro

By 5 Marzo 2020 news
CORONAVIRUS: Plafond di 10 milioni di euro

RIVIERABANCA STANZIA 10 MILIONI ALLE IMPRESE COLPITE DAGLI EFFETTI DEL CORONAVIRUS

In un momento di incertezze e di allerta collettiva per il paese Italia e anche per il territorio delle province di Rimini e di Pesaro-Urbino, a causa del proliferarsi del Covid-19 che sta rallentando o rendendo inermi molte imprese, soprattutto legate al settore turistico, il Consiglio di Amministrazione di RivieraBanca condivide l’opportunità di promuovere un’azione forte a sostegno delle imprese, stanziando un plafond di 10 milioni di euro per prestiti e liquidità, a condizioni particolarmente agevolate. Il finanziamento della durata massima di 12 mesi ha un tasso agevolato dello 0,50 e spese di istruttoria gratuite, per un importo massimo di 200 mila euro.

Questa decisione tempestiva di RivieraBanca, vuole essere una iniezione di fiducia per le imprese di ogni settore, e di riflesso per tante famiglie del territorio, che indirettamente si trovano in difficoltà, di fronte all’emergenza del Coronavirus. RivieraBanca, quale banca locale, innovativa e sociale, è corsa subito ai ripari cercando di essere concretamente di supporto alle realtà produttive, vero volano del territorio. Fin da sempre ha dimostrato di essere intermediario, non solo finanziario, ma anche economico e con questa azione preliminare, a diverse altre che sta progettando, dimostra di esserlo realmente.

Clicca qui per scoprire la filiale più vicina 

News