Assemblea Soci 2021

By 2 Aprile 2021 Aprile 30th, 2021 home, news
Assemblea Soci 2021

Assemblea Soci 2021

 

Assemblea dei Soci di RivieraBanca

Si è svolta venerdì 30 aprile alle ore 9.00 a Rimini presso l’Auditorium della sede amministrativa, l’Assemblea Ordinaria dei Soci di Rivierabanca Credito Cooperativo S.c., che a causa dei provvedimenti restrittivi connessi all’emergenza epidemiologica da Covid-19, si è tenuta con la modalità del Rappresentante Designato, procedura finora consentita solo alle società quotate ma che, al fine di evitare assembramenti di persone, il DL 18/2020 (convertito nella L. 24 aprile 2020, n. 27, come da ultimo modificato dall’art. 3, comma 6 del D.L. 183/20, convertito con modificazioni con legge 26 febbraio 2021, n. 21) ha esteso anche alle altre società, fa cui le cooperative e quindi anche alle BCC. 

I Soci di RivieraBanca hanno avuto la possibilità di partecipare all’assemblea, anche se non presenti di persona, e votare i punti all’ordine del giorno, conferendo delega al Rappresentante Designato Notaio Pietro Bernardi Fabbrani.

Sono stati 214 i Soci che si sono adoperati per assicurare la propria partecipazione rilasciando delega al Notaio Fabbrani.

Sono intervenuti inoltre ai lavori assembleari in presenza, a ciò legittimati ai sensi di legge e di Statuto, i soli componenti degli organi Amministrativo e di Controllo, oltre ai componenti della Direzione.

Pertanto, hanno partecipato all’Assemblea complessivamente n. 230 soci, pari al 3,4% dei Soci legittimati alla partecipazione.

Con riferimento al punto 1) all’ordine del giorno i soci, dopo aver visionato tutta la documentazione nell’area riservata del sito internet della Banca, si sono pronunciati sull’approvazione del Bilancio di Esercizio 2020, che si è chiuso con oltre 13 milioni di euro di utile netto.

Un bilancio approvato a grande maggioranza, con solo 8 astenuti.

Con riferimento al punto 2) all’ordine del giorno, l’Assemblea ha deliberato in merito alla destinazione e alla distribuzione dell’utile risultante dal bilancio d’esercizio, come previsto dall’art. 2433 del codice civile (Utile netto al 31 dicembre 2020 pari a Euro 13.188.748). 

In relazione al citato risultato di esercizio, la proposta di ripartizione dell’utile netto formulata dal Consiglio di amministrazione è stata la seguente:

• a Riserva legale indivisibile, Euro 12.793.085;

• al Fondo mutualistico per la promozione e lo sviluppo della cooperazione (art. 11, comma 4, legge 59/92), Euro 395.663.

Anche la destinazione dell’utile proposta dal CdA è stata approvata a grande maggioranza, con solo 8 astenuti.

Con riferimento al punto 3) all’ordine del giorno, sono state fornite le informative previste dalla normativa di Vigilanza sull’attuazione delle politiche deliberate nel corso delle precedenti assemblee (cd. informativa ex post), nonché l’informativa concernente gli esiti delle verifiche effettuate dalla revisione interna e sono state sottoposte all’approvazione dell’Assemblea le “Politiche di remunerazione e incentivazione 2021”, comprensive dei criteri per la determinazione dei compensi in caso di conclusione anticipata del rapporto di lavoro o cessazione anticipata della carica illustrati nel par. 6.6 delle Politiche.

Anche in questo caso, l’approvazione è avvenuta a grande maggioranza con solo 8 astenuti.

Con riferimento al punto 4), all’ordine del giorno, l’Assemblea ha deliberato in merito alla determinazione dei compensi dei componenti dell’Organismo di Vigilanza ex D. Lgs. 231/2001, nominato con delibera del 29 settembre 2020 e che resterà in carica fino alla scadenza del presente mandato triennale (assemblea di approvazione del bilancio 2021).

Anche su questo punto approvazione è avvenuta a grande maggioranza con solo 8 astenuti.

Con riferimento al punto 5), all’ordine del giorno, l’assemblea ha deliberato in merito all’adozione del nuovo Regolamento elettorale ed assembleare. La Capogruppo, con comunicazione dello scorso gennaio, ha trasmesso il nuovo testo del Regolamento elettorale e assembleare, che costituisce un aggiornamento del testo già adottato dalla nostra Banca al fine di meglio adattarlo alle esigenze applicative nonché di chiarirne la portata di alcune previsioni, nella prospettiva di una maggiore accuratezza e comprensibilità dell’impianto normativo. 

L’approvazione è avvenuta a grande maggioranza con solo 8 astenuti.

 

p. Il Consiglio di Amministrazione

         Il Presidente

                                                                   Arch. Fausto Caldari

Assemblea Soci 2021

#InsiemeinRivieraBanca

News